Cosa vuol dire Gaslighting?

Gaslightining è un colloquialismo che viene dall’inglese e si riassume nel concetto di ‘fare mettere in dubbio ad un individuo la realtà’. Si tratta di un termine che ha guadagnato popolarità grazie all’uso dei social media. Andiamo quindi a scoprire la sua definizione e come sapere se ne sei vittima. 

Le origini del termine Gaslight

L’origine di questo termine viene dal film Gaslight. Nel film il marito (Charles Boyer) manipola e tormenta la moglie per convincerla che sta impazzendo.

I segni del Gaslighting

  1. Non sentirsi più la persona di una volta
  2. Sentirsi più ansiosi 
  3. Chiedersi sempre se si è troppo sensibili
  4. Isolarsi dalla propria famiglia o amici
  5.  Trovare scuse per il comportamento del proprio partner 
  6. Sentire che c’è qualcosa che non va ma non sapere identificare che cosa

Esempi di gaslighting

  • Il più tipico dei segnali è che dicono cose ma poi negano di averle mai dette.
  • Convincerti che le persone ti stiano parlando alle spalle
  • Cercare di convincerti di una versione dei fatti che non è reale e che ovviamente li avvantaggia sempre loro. 

La relazione con il narcisismo

Le persone che fanno gaslighting molto spesso soffrono di una condizione psicologica e patologica chiamata narcisismo. Sono molto concentrati su se stessi e non hanno tempo di curarsi dei bisogni o delle necessità delle persone accanto a loro, sia che siano i loro partner o familiari. 

I narcisisti vogliono essere lodati, ha visioni di grandezza per loro stessi e le persone che gli stanno accanto devono assecondarle o altrimenti essere scartati dalle loro vite.

Come riconoscere un narcisista: 

Ecco i segnali principali per riconoscere un narcisista:

  1.  Risponde con rabbia alle critiche
  2. Diventano invidiosi o gelosi facilmente
  3.  Sono altamente critici degli altri
  4. Si aspettano un trattamento speciale

Hai bisogno di ulteriore sostegno o aiuto?Non ti dimenticare di guardare il nostro corso sulla crescita personale e di rivolgerti al nostro coach selezionato per te Luca Coscelli