Da domani dieta, da domani smetto di bere, da domani inizio a studiare… ma perché fare domani quello che puoi fare oggi?

 

Procrastinare significa rimandare qualcosa che ci viene in mente ad un secondo momento, che spesso rischia di non arrivare mai. Questo porta moltissime persone a chiedersi: come smettere di procrastinare?

Perché procrastiniamo?

Le cause più comuni sono la paura e l’ansia di affrontare una determinata situazione futura. Rimandiamo cose importanti e impegnative che richiedono uno sforzo, e le sostituiamo con cose semplici che ci danno un appagamento immediato.

Altre cause possono essere la pigrizia, il disinteresse, ma anche il troppo interesse!

Infatti quando qualcosa è molto importante per noi vorremmo farlo nel miglior modo possibile, e rimandiamo perché abbiamo paura di non essere all’altezza e sbagliare qualcosa.

Perchè dovresti smettere di procrastinare: Implicazioni sull’autostima

Quando continuiamo a rimandare, le cose da fare si accumulano e proviamo un senso di incapacità di portare a termine i nostri compiti e obiettivi. Questa situazione ci impedisce di sentirci realizzati e ci trascina in un circolo vizioso in cui, a causa dei compiti che non siamo riusciti a completare, pensiamo di non riuscire a portarne a termine nessuno.

Come smettere di procrastinare: i nostri consigli

Appena ti viene in mente qualcosa, fallo!

Lascia perdere le scuse. Se proprio non hai la possibilità di farlo in quel momento pianifica giorno e ora in cui lo farai.

Pianifica.

Prendi un quaderno o un post-it, e prima di andare a dormire scrivici tutte le cose che dovrai fare il giorno dopo, se vuoi aggiungendo anche gli orari in cui farle. Una volta fatte puoi cancellarle o segnarle con una V. Non posso spiegarti che soddisfazione si prova la sera ad aver completato tutti i compiti, la tua autostima sarà alle stelle!

Vietato sentirsi in colpa.

Non pensare a tutte le cose che non hai fatto, non serve! Piuttosto mettiti subito al lavoro per farle: non è mai troppo tardi.

Spegni il telefono.

Ormai ne siamo consapevoli, perdiamo un sacco di tempo prezioso della nostra vita scorrendo distrattamente immagini e video sullo schermo, che nulla ci danno e tanto ci tolgono. Spegni il telefono, mettilo in un’altra stanza, nascondilo sotto un cuscino, e inizia ad essere produttivo/a!

Meritata ricompensa.

Anche se la soddisfazione di aver completato i propri compiti è già in sé una ricompensa, per premiarti e incentivarti regalati qualcosa che per te abbia un significato importante.

 

Ora… non procrastinare ancora dopo aver letto questo articolo vai subito a guardare i nostri corsi!

Noi di The Smart Leader ti consigliamo un app utile per smettere di procrastinare